lunedì 20 marzo 2017

Hair trend 2017: Metallic pink ♥

Ciao diamond! Buon inizio settimana e buon inizio primavera che quest'anno è arrivata in anticipo!
Oggi, come per lo scorso lunedì, vorrei parlarvi ancora di capelli e di trend che li riguardano.

Come vi ho scritto appunto lunedì scorso (clicca qui sei hai perso il post su quali sono i segreti e i consigli per schiarire i capelli castani) il colore di capelli in tendenza del 2017 è il castano, ma tra le tinte più originali ritroviamo senza dubbio il rosa che sarà il padrone per eccellenza dei trend 2017.
Via libera a tonalità metalliche quest'anno, nei prossimi mesi è d'obbligo splendere!!


Dopo il trend rose gold dello scorso anno, bisogna ammettere che il rosa sta prendendo piede tra le amanti delle tinte più d'effetto che questa volta optano per un rosa più decido e dai riflessi argentati: metallic pink!

Il metallic pink può essere mostrato su tutta la chioma oppure solo sulle lunghezze, donando ai capelli sfumature più delicate e meno stravaganti. L'effetto sarà ancora più chic!!
Potete scegliere una tonalità più decisa oppure scegliere una versione più delicata tendente quasi al pastello, ma non dimenticate che il trend in questione "obbliga" ad essere shining, brillanti...quindi non bisogna essere timide o aver paura di osare!!!
Il colore ideale e consigliato da cui partire per ottenere questo tipo di tonalità è senza dubbio il biondo freddo. Non da escludere del tutto i castani castani chiari, che garantiscono un ottimo risultato.
Se invece partite da un castano piuttosto scuro o avete una carnagione olivastra o dal sottotono caldo, meglio optare per il chocolate mauve (di cui vi parlo QUI).




venerdì 17 marzo 2017

Festa del papà 2017: 10 idee regali per il tuo papà!

Ciao diamonds!!
Non devo essere di certo io a ricordarvi che domenica è la festa del papà perché non siete smemorate come me, vero?
Bene, io ancora non ho comprato nessun regalo e non andrò nemmeno oggi ma domani perché al negozio avevano terminato ciò che volevo io e quindi l'ho ordinato e mi arriverà domani mattina.
Allora, in questo post vi parlerò appunto di regali e cercherò di darvi idee e consigli su cosa regalare al vostro papà domenica.

I regali fatti a mano sono dei pensieri originale e molto sentiti e sono una valida alternativa ai lavoretti realizzati dai bambini e alle tante idee che si possono trovare in commercio, dai regali tecnologici a quelli più economici.
I regali fatti a mano sono unici, creativi, personalizzati e anche low cost, visto che possono essere realizzati con tanti materiali diversi e anche con cose riciclate che non utilizziamo più o di cui non sappiamo cosa farcene.
Vediamo qualche esempio:

Tazza personalizzata: la tazza personalizzata è semplice da realizzare grazie ai pennarelli indelebili per ceramica disponibili in tantissimi colori. I più piccoli potranno realizzare un ritratto del proprio papà o scrivere una frase dedicata al proprio papà, mentre i più grandicelli potranno scrivere citazioni di film, libri o realizzare decorazioni ispirandosi all'hobby preferito del padre. La cosa più importante è fare prima una prova su carta tenendo conto della curvatura una volta che si va a trasferire il disegno su tazza.


Segnalibro: il tuo papà è un topo da biblioteca e ama leggere? Un segnalibro potrebbe fare al caso suo! Dai disegni su carta da plastificare alle foto ritagliate con dettagli dipinti a mano, con dediche, ricamati a punto croce... mille sono le idee disponibili!!


Biscotti: il regalo ideale per i papà golosi sono senz'altro dei biscotti realizzati con le vostre mani!! Con il cocco, il cioccolato, le nocciole, il riso, i cereali, vegani, integrali, ce ne sono per tutti i gusti!

Portapenne da scrivania: l vostro papà ha tantissime penne e non sa mai dove metterle rischiando di perderle? Niente paura! Il suo regalo ideale sarà senz'altro un porta penne, che può essere realizzato con dei bastoncini di legno, il rotolo della carta igienica, l'alluminio dei pomodori pelati o un barattolo che possono essere personalizzati con la pittura, con frasi, disegni e quant'altro. 


Impronta della mano con quadretto: un'idea che a me piace tanto è l'impronta della propria mano in un quadretto con magari una frase o una dedica speciale apposta per il proprio papà. un'idea che farà tornare bambini i più grandi e che farà impazzire i bambini!!!


Ma per chi non ha tempo e preferisce comprare i propri regali e non vuole la solita cravatta possiamo optare per:

Pianta grassa: una piantina grassa in un bel vasetto con un innaffiatoio coordinato potrebbe essere una bella idea! Curarla insieme a lui ogni giorno vi ricaverà del tempo per passarlo insieme a lui e per un papà il regalo più bello è del tempo da passare insieme ai propri figli. Oppure magari si può organizzare un pomeriggio insieme a lui facendo le attività che più gli piacciono o andare al cinema, al bowling o magari a vedere una gara, una partita o una mostra.

Cofanetti weekend: il vostro papà ha bisogno di una pausa dallo stress quotidiano? Il regalo ideale potrebbe essere un cofanetto per il weekend! Ne ritroviamo diversi e per tutte le esigenze!


Un gioiello: il vostro papà ama indossare bracciali chic o collane? Perché non regalargli un bel gioiello oppure un bellissimo orologio in argento?


Non dimenticare di scrivere un bigliettino d'auguri che accompagni il vostro regalo.
Milioni di frasi sono disponibili sul web, qui di seguito ve ne lascio alcune:

Grazie, papà, perché mi hai dato la vita e mi hai tenuto sempre per mano, senza lasciarmi mai. Sei l’uomo più grande che abbia mai conosciuto. Buona Festa del papà”.

Tutti i miei amici credono di avere il papà perfetto, ma non hanno conosciuto te, che se il papà più speciale del mondo! Tanti auguri”.

Non riesco a pensare ad alcun bisogno dell’infanzia altrettanto forte quanto il bisogno della protezione di un padre” (Sigmund Freud).

Un padre vale più di cento maestri” (George Herbert di Cherbury).

mercoledì 15 marzo 2017

Dior autunno-inverno 2017/2018 ♥

Ciao diamantini!
So che è passato un po' di tempo dalla Milano fashion week ma adesso ho avuto modo di completare questo post...scusatemiiiii

Allora...ho deciso e scelto di parlarvi della collezione autunno-inverno 2017/2018 Dior perché mai come quest'anno gli stilisti hanno centrato a pieno il mio stile e ho tipo sbavato vedendo le modelle sfilare in passerella con indosso quegli abiti.
Bellissima già la passerella immersa nel fumo e nel blu (che tra l'altro è il mio colore preferito in assoluto) e allestita come un set futuristico.
Il blu è appunto il tema portate della seconda sfilata 
prêt-à-porter Dior! ♥ 

Tra tutti i colori, soltanto il blu navy può competere con il nero, perché ne condivide le stesse qualitàChristian Dior.

Troverete qui postate le foto dell'intera collezione giocata sul blu che man mano diventa nero, fino al celeste, passando per il ceruleo. Un continuo gioco di colori messi in contrasto o in giochi astuti di degradè.
Ora la donna immaginata da Maria Grazia Chiuri è libera di essere se stessa in ogni occasione, indossando ora sensuali minigonne, ora lunghi abiti quasi monacali, oppure portando pantaloni e gonne a palloncino.
La donna immaginata da Maria Grazia Chiuri ama il celluto e il denim e passa dal tulle al plissè non disprezzando trasparenze quasi provocanti.

Da brava francese ha in testa un basco di pelle (e io amo follemente il basco e sto progettando di realizzarmene uno) e sa affrontare le avventure quotidiane sia con scarpe basse che con décolleté o con sticali.
Alle borse a mano amate sulle passerelle di Milano, preferisce le tracolle con decoro gioiello e indossate comodamente dietro la schiena.

In questa collezione troviamo anche le bellissime casacche con cappuccio in mille modi diversi, da quelle cortissime a quelle strette in vita con una cintura, o lunghe e lineari, e i cappotti doppiopetto tra cui alcune a scacchi neri e blu.
Bellissimi tra l'altro gli abiti in velluto blu che richiamano una ricchezza mai kitsch.
A spezzare il blu e il nero, troviamo l'oro negli abiti finali con cui vengono ricamate le costellazioni tanto amate da Monsieur Dior.
Tra i gioielli si segnalano i choker accompagnati a delicate e fresche collanine con farfalle e fiocchi.

La donna libera del domani, secondo la Chiuri e già qui, racchiusa nella normalità senza troppe stravaganze!




















No comment....davvero!









SPET-TA-CO-LA-RE!!!

Le decorazioni della gonna? Cioè parliamone...






















Questo è senz'altro uno dei miei preferiti...♥




MERAVIGLIOSO!!!



Cos'altro c'è da dire?? Gli abiti parlano da sé...
Spero che con questo post vi abbia tenuto compagnia almeno un po' e...aspetto i vostri commentini, che sono sempre tanto tanto graditi!
Baci fashion ♥
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...