giovedì 29 novembre 2012

S.O.S punti neri: la natura ci aiuta a combatterli!

Buonasera ragazze!!! Dopo essere uscita dalla doccia, mi sono guardata allo specchio che c’è in bagno e ho notato di avere dei punti neri attorno alle labbra e sul mento che sinceramente non avevo mai notato. Mi sono connessa al pc e ho cercato qualche rimedio. Questi sono quelli che ho trovato.

Pulizia del viso casalinga

Questa è la classica pulizia del viso dove si porta ad ebollizione una pentola d’acqua e poi, ricoprendo il viso con un asciugamano, si mette il viso in corrispondenza del vapore.
Dopo 20/30 minuti posizionandoci davanti allo specchio, bisogna cercare di svuotare i pori dilatati ricordandoci di disinfettare ogni volta che ne si svuota uno.
Ovviamente bisogna avere le mani pulite.Un consiglio da tenere bene a mente è quello di non spremere nè manipolare punti neri e brufoli. Questo servirà solo a farli aumentare e contribuirà a prendere infezione.

Scrub fatto in casa

Una ricetta facile facile per uno scrub fatto in casa contro i punti neri. Allora gli ingredienti sono:
  • 1 albume crudo
  • Abbondante zucchero (possibilmente zucchero di canna che ha i chicchi più grossi)
Bisogna mescolare l’albume crudo con abbondante zucchero per poi spalmare il tutto sul viso con movimenti circolari sulle zone critiche e risciacquare con abbondante acqua. Semplice semplice e molto veloce.

Maschera purificante

Come per lo scrub, ho trovato anche una ricetta per una maschera fatto in casa contro i punti neri.
Gli ingredienti sono:
  • 1 albume
  • Gocce di limone
Bisogna semplicemente montale a neve l’albume e aggiungere qualche goccia di limone per poi mescolare e applicarla sul viso evitando il contorno occhi e le ferite aperte quali tagli, brufoli o foruncoli irritati. Lasciarla riposare per 5 min e poi, con un batuffolo d’ovatta, ripulire il viso.
Il limone è anche noto per le sue proprietà astringenti infatti può essere anche ottimo per combattere l’acne e la pelle lucida. L’unico accorgimento è che non è particolarmente indicato a pelli troppo sensibili o secche ed è meglio idratare la pelle dopo l’utilizzo.

Cerotto punti neri fai da te

Per questa ricetta ci serve:
  • 1 albume
  • Carta igienica xD
Montare poco l’albume e spennellatelo  sulle zone desiderate (solitamente sulla zona T, fronte naso e mento) e metteteci sopra uno strato di fettucce ricavate dalla carta igienica. Spennellate di nuovo l’albume e metteteci nuovamente sopra la carta igienica. Infine aggiungeteci un ultimo strato e lasciate seccare. Quando si è ormai seccato tutto, rimuovete con cura.
Ovviamente i rimedi vanno applicati sulla pelle quando quest’ultima è pulita e senza residui di crema o di trucco. Ricordate inoltre che fumo e alcol sembrano essere associati ad una maggiore produzione di punti neri.

2 commenti:

  1. Non sapevo dei cerottini anti punti neri con l'albume...proverò! :)

    RispondiElimina

Ti va di lasciare un commentino?? ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...