martedì 11 dicembre 2012

♣... Come promesso, ecco che vi parlo del corso!! Pt.1 ...♣

Ciao ragazze!!! Come promesso, oggi vi parlerò del corso che ho frequentato qualche mesetto fa.
Allora, scoprii questo corso per caso un pomeriggio passeggiando con mia madre alla ricerca disperata di una magliettina che volevo (e che non ho trovato), passando fuori a un negozio di make up. In questo negozio lavora una ragazza gentilissima e bravissima che ha frequentato lei in primis un corso simile per una settimana da STEFANIA D'ALESSANDRO, stimatissima make up artist che adoro da morire!!!!
(Per intenderci, se qualcuno non la conoscesse è quella che Trucca Platinette e Barbara d'Urso che io sappia xD)
E, comunque, passando fuori a questo negozio ho trovato un cartello su cui c'era scritto che chiunque volesse partecipare doveva lasciare il recapito telefonico e il nome. Il costo del corso era minimissimo. In pratica si pagava solo l'iscrizione di 10 € per la durata di due giorni. Sono entrata e ho lasciato i miei dati. La ragazza mi spiegò cosa avremo fatto, cosa avrei imparato e dopo due giorni mi chiamò per avere la conferma e la sera mi presentai al negozio.

(Creerò due post, in uno spiego cosa ho imparato il primo giorno e il secondo cosa ho imparato il secondo giorno, per evitare che venga troppo lungo!!)


Primo incontro: al primo incontro imparammo come fare la base.
Dopo la pulizia e l'idratazione del viso si inizia con la stesura del fondotinta con una spugnetta in lattice. Il fondotinta NON ha la funzione di ''colorare''  il viso ma bensì uniformare il colore della pelle. Per scegliere il colore che fa per noi basta provarne alcuni sul collo e quello che risulta più ''trasparente'' è quello che va bene per noi.
Esistono diversi fondotinta, ma quale scegliere?
In commercio troviamo fondotinta compatti, in polvere, in mousse, in crema, fluidi, colati o in stick, ma qual'è quello adatto per noi? Allora i fondotinta compatti, in polvere e in mousse vanno bene per chi ha la pelle grassa, in quanto le polveri tendono ad asciugare il sebo in eccesso; quelli in crema, fluidi, colati o in stick, invece, vanno bene per chi ha la pelle secca o sensibile in quanto la loro formulazione morbida permette di donare più confort a pelli che si disidratano o si irritano facilmente.
Il fondotinta, per avere un effetto più professionale, si applica partendo dal centro del guancia in modo che si stenda bene anche su tempie e collo. Cosa importante è non partire mai con grande quantità di prodotto, levarlo dopo risulta più difficile.
Cosa importante, il fondotinta non va mai applicato sopra o sotto agli occhi perché non farebbe durare l'ombretto e/o il correttore.
Devo essere sincera io a volte lo utilizzo come base ma non ho mai notato se mi dura o meno. xD
Dopo il fondotinta, comunque, va applicato il correttore.
Anche per il correttore c'è un discorso abbastanza lunghino.
In commercio, il correttore lo troviamo in diversi colori, qual'è quello adatto a noi?
In commercio. anche per quanto riguarda il correttore, lo troviamo diversi colori.
Il correttore verde ha la funzione di coprire i rossori (indicato per chi ha la pelle arrossata, chi soffre di couperose, per coprire i brufoli o macchie di acne.)
Il correttore arancio ha la funzione di coprire le occhiaie che tendono ad essere bluastre.
Il correttore giallo ha la funzione di coprire le occhiaie che tendono al violaceo.
Il correttore lilla ha invece la funzione di coprire le occhiaie che tendono al marrone, quelle molto scure.
Il correttore va messo dall'interno dell'occhio fino alla fine (poi nel caso, magari spiego meglio in un video).

Dopo il fondotinta e il correttore, si passa un velo di cipria per fissare il tutto.

Dopo la cipria si passa al fard (quello che si stende su tutto il viso) che non deve essere nè troppo scuro nè troppo chiaro.
Dopo il fard si lavora sulla zona d'ombra e sulla zona luce.
Per zona luce s'intende la zona del mento, dorso del naso, sopra le guance e al centro della fronte.
Per le labbra si applica del lucido solo al centro del labbro superiore e quello inferiore, mentre per gli occhi la zona luce si trova sotto l'arcata sopraccigliare e all'interno dell'occhio.
Vi lascio qui la foto:

Chi ha la pelle grassa come me, è sconsigliato utilizzarlo nella zona T (fronte, naso, mento) perché accentuerebbe ancora di più il lucido, ovvero la pelle grassa è già lucida da se metterci anche l'illuminante...

Per zona d'ombra s'intende sotto le guance. Per trovare il punto esatto basta toccare con le dita l'osso dello zigomo, la zona da truccare è proprio quella sotto. Per evitare che si applichi troppo prodotto, scuotere sempre il pennello prima di andare a metterlo sul viso. 

Dopo aver lavorato sulle ultime due zone scritte sopra, si passa al blush. Il blush va applicato dalle tempie per poi arrivare con movimenti circolari verso la parte centrale delle guance.

Assicurati di non aver applicato il prodotto a strati, dopo una prima passata puoi farne una seconda.
L'ideale sarebbe truccarsi con uno specchio che ha delle lampadine tutt'intorno come questo affianco.

Come ben sapete anche per il fard c'è la scelta del colore! L'ideale sarebbe scegliere quelli di due/tre tonalità più scure della nostra pelle. Se il viso è arrosato vanno da evitare blush rossastri o di un rosa acceso, opta per quelli bronzati o pesati, il risultato sarà sicuramente migliore! ;)

E con questo la base è finita!!!
Passando alle labbra.

Prima di mettere il rossetto, fate prima il contorno della labbra e poi andate a sfumare con un pennellino il prodotto anche verso l'interno. 
Dopodiché mettete il rossetto (per essere più precisi, usate il pennellino).
Per finire il look, completate mettendo il gloss al centro del labbro inferiore e al centro del labbro superiore.

La prima parte è finita, spero che vi sia stato utile.. un bacio e alla prossima ragazze, ciaooo ♥

4 commenti:

  1. Ciao! Ho il piacere di conoscere il tuo blog grazie all'iniziativa di kreattiva, mi unisco ai tuoi follower! ti aspetto da me se ti va :-)
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    p.s. bellissimo post con tanti consigli utili, il correttore lilla allora devo provare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D Ti seguo con molto piacere!
      Un bacio

      Elimina
  2. Post molto utile! Ti ho conosciuta grazie all'iniziativa fatti conoscere di Kreattiva, se ti va passa anche da me!

    http://mandorledolci.blogspot.it/

    RispondiElimina

Ti va di lasciare un commentino?? ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...